Please follow and like us:

In un’epoca così veloce, dove tutto è accessibile e dove basta un click per acquistare, leggere una news o guardare una foto, il fermarsi e pensare rimane l’atto più rivoluzionario della nostra anima.

In un mondo così fast, dove di tempo per se stessi ce n’è sempre poco, rimane una cosa molto chiara: nel 99% delle volte la gente sa benissimo cosa non vuole, ma… non ha la più pallida idea di cosa vuole veramente. Di cosa la può rendere felice.

Il problema è che non si è più abituati a pensare a dove si sta andando, che cosa veramente piace fare e, anzi, fa paura prendersi del tempo e scavare dentro di sé per scoprire realmente ciò che rende davvero felici.

Più il tempo passa e più le cose che non vogliamo, se non le riconosciamo e cambiamo, continuano a tenerci compagnia e ad essere presenti nella propria vita!

E quindi da che parte iniziare?

Prendi spunto dalla storia…inizia ad ispirati studiando la vita di chi ha dato una svolta alla propria vita, ha lasciato il segno, la propria impronta nel mondo. Una cosa che accomuna tutte queste persone è il fatto che sono riuscite nel tempo a concentrare le proprie energie su una sola cosa che piace molto ed usando bene i propri punti di forza.

Ecco quindi la prima cosa che ti consiglio: individua la tua area di competenza, i tuoi punti di forza e lì rimani concentrato a dare il meglio di te.

Lavora sui punti di forza

Spesso si pensa che lavorando sui punti deboli, si diventa forti. Niente affatto. Lavora sui tuoi punti di forza e diventerai molto forte ed appassionato. Ed i punti più deboli diventeranno un pò più forti.

Un modo concreto per capire cosa piace fare, quali sono i propri punti di forza e non, li trovi rispondendo a queste “semplici” domande. Perciò prendi carta e penna e rispondi a queste domande concedendoti il giusto tempo per pensare:

  • In che cosa sono bravo/a?
  • Qual è la mia forza? il mio dono?
  • Perché voglio fare una determinata azione/attività?
  • Cosa mi darà nel tempo?
  • Come immagino la mia vita nei prossimi 3 anni? 5 anni? 10 anni?
  • Perchè vale la pena impegnarsi per questo?
  • Qual è il mio vero scopo?

Se il tuo lavoro sta diventando più importante dei tuoi obiettivi, o se semplicemente li hai persi di vista, fermati. Prenditi del tempo ed inizia a chiederti dove stai andando. Se il senso di quello che stai facendo non lo trovi più oppure non lo sai più, inizia a fare qualcosa di diverso (come rispondere alle domande!) e scava fino a che ritrovi la tua musica per essere più felice e vivo.

Solo tu hai la chiave d’accesso per aprire la porta del tuo cambiamento. Inizia con l’azione più rivoluzionaria: fermarsi e pensare. Solo nel silenzio potrai sentire il sussurro della tua anima.

by Berenice


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *