Quando penso a Monia le prime parole che mi vengono in mente sono “solidarietà, cuore, autenticità”.

Ho conosciuto Monia ad una formazione aziendale un po’ di anni fa e devo dire che siamo entrate subito in empatia, pur rispettando i propri spazi e tempi.

Non serve sentirsi spesso per rimanere affiatate. Anche se passano un po’ di mesi, quando Monia ed io ci sentiamo, sappiamo esattamente dove eravamo arrivate con la nostra conversazione. E questo è davvero bello, un privilegio che lascia libere le persone. Sei d’accordo?

Monia è una donna molto solare, mette a proprio agio le persone. Mi piace definirla “entusiasta delle persone” perché ama entrare in relazione sincera con l’essere umano, aiutarlo e farlo star bene.

La sua gentilezza e la sua umiltà sono i suoi punti di forza perché arrivano a chi le sta accanto in modo autentico. Quando si mette in ascolto, le piace andare nelle profondità delle persone ma indossando i “sandali alati” ovvero con quella delicatezza che appartiene solo a chi ha già navigato molto nella profondità della propria vita.

Monia Pilon

Ama profondamente la natura: la montagna è la sua prima casa perché in essa si rigenera. Molto tempo fa ha fatto la scelta di diventare vegetariana perché non solo adora tutti gli animali ma è sostenitrice del pianeta Terra.

Ed è con questa grande visione che ha abbracciato il progetto di collaborare con l’azienda Ringana e di creare un team di donne che vogliono contribuire a far star meglio non solo le persone ma anche dare un senso più elevato a ciò che si fa.

Il suo team è fortunato ad averla come leader perché rispetto, riconoscimento delle persone sono alla base di una sana relazione di lavoro. E se c’è da lavorare non si tira di certo indietro perché Monia c’è veramente.

In bocca al lupo a te ed il tuo team per la realizzazione dei vostri sogni e progetti.

Se volete cogliere ancora di più di lei, vi invito ad ascoltare l’intervista che ho avuto il piacere di farle come “partner del mese di novembre” o di contattarla per iniziare con lei la collaborazione.

Lo sai che ho un canale Telegram? Seguimi!


1 commento

Monia Pilon · 30 Novembre 2021 alle 16:27

È stata una vera gioia conoscerti Berenice
l’intervista è stata davvero un condividere con amore. Grazie di cuore da Monia.

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *