Please follow and like us:

Un obiettivo per essere efficace deve seguire il metodo SMART: specifico, misurabile, rilevante (Achievable) e temporalmente definito. Ma cosa s’intende per:

REALISTICO e RILEVANTE

Nella nostra mentalità occidentale tendiamo spesso a sopravvalutarci nel breve periodo e sottovalutarci nel lungo tempo. Questo perchè siamo condizionati dalla mentalità del tutto-subito e dalla poca attitudine ad immaginarci a distanza di 3-5 anni e persino di 10 anni.

  • Come ti vedi tra 5 anni? cosa avrai realizzato? dove vivi? che stile di vita hai?
  • E tra 10 anni?

Non siamo molto abituati a porci tali domande un pò perchè sono impegnative e forse “scomode”, ma soprattutto o non crediamo che possa avverarsi.

Queste domande richiamano e richiedono il sacro silenzio ed il tempo per immaginare e scrivere come vorremmo che fosse la nostra vita. Importante è poi scrivere tutto perchè solo così si condensano così i propri pensieri in realtà.

Questo costituisce l’antidoto a questi tempi così veloci e frenetici.

Pensa a come è cambiata la comunicazione. Quanto sono veloci i tempi di consegna degli acquisti fatti on line. Alla velocità con cui circolano le notizie nei social… tutto è davvero più veloce.
Per evitare la trappola del troppo fast, la scrittura di chi vogliamo essere, fare e avere nel medio-lungo tempo diventa fondamentale e porta con sé 2 grandi aggettivi.

Per realizzare il proprio obiettivo, ricorda che questo deve essere per te SMART: specifico, misurabile, raggiungibile e realistico e rilevante

Ma come deve essere quindi un obiettivo?

  • REALISTICO: l’obiettivo che ti prefiggi deve essere realistico e quindi realizzabile (Achievable). Un conto è coltivare obiettivi stimolanti che fanno un pò paura ma che spingono a spingerci oltre le nostre paure. Un conto è sparare fantasticherie assurde, anche se affascinanti. Spesso queste ultime rimangono solo desideri e non obiettivi.
  • RILEVANTE: si tratta di obiettivi che vuoi raggiungere per te stesso o per qualcun altro? E’ finalizzato, ad esempio, ad un semplice guadagno o è legato ad una causa superiore che porta del bene anche ad altre persone? Se per te è davvero RILEVANTE allora le ragioni per le quali valga davvero la pena impegnarsi saranno il tuo vero motivo per l’azione. L’obiettivo deve cioè portare nella direzione stabilita a livello generale e non deve essere in contrasto con i nostri valori.

Un obiettivo realistico e rilevante porta con sé delle emozioni positive legate all’idea di raggiungere ciò che ti sei prefissato ed emozioni sgradevoli legate all’idea di non farcela.

by Berenice


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *