Please follow and like us:

Questa poesia è davvero potente per me. Questa poesia è musica per le orecchie e per l’anima!

Quando sei un pò giù, ricordati di questa bellissima poesia di Marianne Williamson:

La nostra più grande paura non è quella di essere inadeguati.

La nostra più grande paura è quella di essere potenti al di là di ogni misura.
È la nostra luce, non la nostra ombra che più ci spaventa.

Ci domandiamo ” Chi sono io per essere brillante, pieno di talento?”

In realtà chi sei tu per non esserlo?
Agire da piccolo uomo non aiuta il mondo, non c’è nulla di illuminante nel rinchiudersi in sè stessi così che le persone intorno a noi si sentiranno insicure.

Noi siamo nati per rendere manifesta la gloria che c’è dentro di noi, non è solo in alcuni di noi è in tutti noi.
Se noi lasciamo la nostra luce splendere inconsciamente diamo alle altre persone il permesso di fare lo stesso.
Appena ci liberiamo dalla nostra paura la nostra presenza automaticamente libera gli altri.

Questa poesia è davvero potente per me. Questa poesia è musica per le orecchie e per l’anima!

Penso che se ogni genitore la insegnasse ai figli quando sono piccini, la società sarebbe sicuramente più rispettosa. Ognuno saprebbe che tutti hanno diritto a risplendere e che tutti possono lavorare per ottenere il meglio per sé e l’ambiente che ci circonda. Quando non c’è amor proprio neppure l’ambiente viene preso in considerazione.

Rileggi questa poesia anche quando ti accorgi che non stai nel presente ma che con la mente vai avanti e indietro. Quando ti senti salire l’ansia perchè non stai nel “qui ed ora” ma continuamente vai dal passato al futuro come una pallina di flipper.

Fermati, respira, abbassa il rumore della mente ed immagina la luce, quanto potente e brillante è.

by Berenice


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *